Terrore a Manduria, donna aggredita in casa durante un tentativo di rapina

polizia

MANDURIA- Una donna di Manduria è stata aggredita e picchiata in casa da tre banditi. Terrore a Manduria dove una donna è stata colpita da un pugno in pieno volto durante un tentativo di rapina andato a male. Una banda di feroci rapinatori è entrata in azione nell’abitazione della donna che vive da sola alle porte della città.

I tre banditi, secondo il racconto della donna, erano vestiti di nero e indossavano passamontagna e l’hanno sorpresa sulla veranda di casa. La donna a quel punto ha cominciato ad urlare attirando l’attenzione dei vicini che sono subito accorsi mettendo in fuga i banditi.

Prima di scappare, uno dei due aggressori ha colpito al volto la donna che, stordita e sanguinante, è caduta a terra. Per la donna sono state necessarie le cure dei medici dell’ospedale. Sull’episodio sta indagando la polizia anche perché non si tratta del primo caso nella zona di Manduria. A giugno tre rapinatori picchiarono e derubarono un anziano e sua moglie in casa.