Nardò con il fiato sospeso per l’iscrizione

Nardò calcio - logo

NARDO’- Dopo la corsa contro il tempo dei giorni scorsi per presentare il ricorso contro la mancata iscrizione al campionato di serie D, il Nardò calcio pare non abbia ricevuto notizie ufficiali dalla Co.Vi.So.D, l’organo che esaminerà tutta la documentazione della società neretina.
La risposta ufficiale probabilmente si avrà la prossima settimana, esattamente martedì prossimo quando è in programma la riunione del Consiglio Federale della Lega durante il quale si faranno i nomi delle società promosse e bocciate, in relazione ai controlli svolti dalla Co.Vi.So.D.

I dirigenti granata sembrano tranquilli, ma un intoppo, forse determinante per l’esclusione, sarebbe rappresentato dalla fidejussione di 31 mila euro. Dalla società trapela ottimismo, ma non conferme sulla regolare presentazione di tutti i documenti che assicurerebbe alla società granata la partecipazione al massimo campionato Dilettanti. Intanto, sul fronte tecnico, la società sta accumulando un ritardo notevole per la costruzione della nuova squadra e l’avvio della preparazione pre campionato