Fuga pericolosa per le vie di Lecce, arrestato

carabinieri

LECCE- Aveva ottenuto dal tribunale un affidamento in prova ai servizi sociali, ma è tornato in carcere Antonio Castelluzzo, leccese di trentaquattro anni. Le manette sono scattate  a conclusione di una spericolata fuga  nel cuore della città con i cc alle calcagna.  Castelluzzo, alla guida di uno scooter Beverly 500, con a bordo un’ altra persona, ha cominciato a fuggire dopo aver avvistato una gazzella dei cc in viale Gallipoli , tentando di evitare un controllo. Ha percorso a forte velocità viale dell’università, è passato più volte CASTELLUZZO Antonio arresto 26 lug 2013 cc leccecon il semaforo rosso, ha effettuato una serie di manovre spericolate, ha anche ferito il militare che alla fine è riuscito a bloccarlo.

Ha tentato anche di disfarsi di un involucro con della droga che è stato poi recuperato. Dentro c’erano  due dosi di cocaina, per circa un grammo e  310 euro, provento dell’attività di spaccio.