Ecstasy ed eroina in discoteca, ragazza in coma

ospedale tricase

SANTA CESAREA TERME- Un mix micidiale di eronia ed ecstasy : è questo, lo hanno accertato i medici, ad aver scatenato una reazione disastrosa nel fisico di una ragazza di appena 22 anni, tanto da mandarla in coma.

Una brutta storia  dove fortunatamente si intravede un lieto fine perchè la ragazza ora sta meglio ed è fuori  pericolo.

È arrivata nell’ospedale di Tricase domenica mattina. È qui che l’hanno trasportata in ambulanza i soccorritori del 118 allertati all’alba da alcuni passanti che hanno visto la ragazza stesa per terra, proprio davanti ad una nota discoteca di santa cesarea, dove aveva trascorso la notte.

La ragazza era priva di coscienza, in preda a delle forti convulsioni. E soprattutto era sola, i suoi amici non si erano preoccupati di soccorrerla. Ma questa è una storia sulla quale stanno indagando i CC di Tricase, allertati dai medici dell’ospedale non appena si sono resi conto della situazione.

La 22enne è uscita dal coma ed è fuori pericolo. La prognosi è stata sciolta, ma le indagini continuano. I cc sono al lavoro  per accertare che tipo di droga la ragazza abbia assunto   e soprattutto da chi si sia rifornita.

Purtroppo la giovane ha anche una storia drammatica. È orfana e, due settimane fa, ha perso anche il fidanzato, che si è schiantato con la moto contro un’auto in sosta nel centro del paese.