Miccoli: “Grande accoglienza”

miccoli-in-lacrime

LECCE- Tutti aspettano Fabrizio Miccoli per una foto ricordo, un autografo, una stretta di mano. Il fantasista di San Donato di Lecce consegna ai nostri microfoni queste brevissime dichiarazioni. Miccoli ribadisce di trovarsi a meraviglia nel suo mondo giallorosso, finalmente indosso la maglia tanto sognata. 
In attesa del pulmino che riporta i calciatori in albergo dopo le sedute di allenamento, i più fortunati hanno il piacere di fare qualche passo con il campione salentino.

Con il gruppo agli ordini del tecnico Moriero e del suo vice Sandro Morello c’è anche l’ultimo arrivato Kevin Vinetot. Il difensore ha ottenuto dal Genoa il permesso di allenarsi con i giallorossi e con i suoi nuovi compagni in attesa di formalizzare il contratto che lo legherà al Lecce.

Il centrale difensivo non ha voluto perdere tempo e ha subito raggiunto il ritiro marchigiano del Lecce per immergersi immediatamente negli schemi della sua nuova squadra e non perdersi un altro giorno del corso targato Francesco Moriero.
Sempre per la difesa ha lasciato il gruppo Stefano Ferrario, il quale, con il proprio legale, preparerà la linea difensiva in vista dl processo sportivo sul calcioscommesse.

A breve si dovrebbe conoscere il futuro di Gilberto Martinez, il quale avrà un contatto decisivo con la dirigenza leccese.
La squadra lavora nella tranquillità dell’appenino marchigiano in attesa di nuovi arrivi. Il responsabile dell’area tecnica Antonio Tesoro nelle prossime ore potrebbe chiudere un nuovo accordo con il Milan per il trasferimento in giallorosso degli attaccanti Beretta e Zigoni e del centrocampista Hottor. La società rossonera ha già spedito in giallorosso il portiere Perucchini e non ci dovrebbero essere grossi ostacoli per convincere i già citati calciatori a lasciare Milanello.

Da seguire anche i movimenti del Siena: la società toscana è piombata su Guillermo Giacomazzi. Il centrocampista giallorosso, legato al Lecce ancora per un altra stagione, aveva promesso di dare una risposta al Lecce nei primi giorni di questa settimana se allungare la sua lunga storia con la maglia giallorossa. Le attenzioni del Siena potrebbero far slittare questa decisione di qualche giorno, ma non fermerà certamente il lavoro di Moriero che sta cominciando a disegnare il suo Lecce. Sembra destinato ad un ruolo di regista arretrato Mariano Bogliacino, 11 gol complessivi nella passata stagione.