Paolo Pagliaro: “Terzo mandato di Vendola? Una sciagura per la Puglia”

presidente

LECCE- “Sapere che esiste una seppur lontana possibilita’ di un terzo mandato di Nichi Vendola, proprio quando l’Istat da’ il secondo posto alla Puglia per la poverta’ delle famiglie, non puo’ che suscitare un sentimento di sconforto in chi crede ancora nella capacita’ di riscatto del nostro territorio”.Lo dichiara il coordinatore regionale di Mir, Paolo Pagliaro. “Quando non si ha il coraggio e il senso di responsabilita’ per ammettere i propri errori, e’ bene saper fare silenziosamente un passo indietro”, prosegue.

“I dati dell’Istat raccontano una Puglia molto diversa da quella “migliore” che il governatore ha voluto dipingere in questi anni. I cittadini pero’, oggi conoscono la verita’. Se ne accorgono quando usufruiscono dei sempre più scarsi quanto costosi servizi sanitari, quando ricordano le promesse sui nuovi ospedali, sui cento cantieri; quando vedono le imprese chiudere ogni giorno, il territorio stuprato dal fotovoltaico, una politica ambientale scellerata, l’eolico selvaggio, gli sprechi … Il fallimento di una mera poesia e’ sotto gli occhi di tutte le famiglie che avvertono il peso della poverta’, per le quali un terzo mandato di Vendola sarebbe una vera sciagura.

Per questo –conclude Pagliaro– forse a noi moderati di centrodestra conviene sperare nella ricandidatura del leader di Sel, che sicuramente avrebbe cartellino rosso dai pugliesi, anche se non amiamo “vincere facile” e non ne avremo nemmeno bisogno”.