Capitanerie di Porto, visita del Comandante Generale nel Salento

image001

GALLIPOLI- Il prossimo 20 luglio, ricorrerà il 148° anniversario della costituzione del Corpo delle Capitanerie di porto. 148 anni di operoso servizio per il bene collettivo – in mare, nei porti e lungo le coste della Nazione – a salvaguardia degli interessi marittimi nazionali e comunitari.

Un evento, sentito da tutti i militari appartenenti alla Guardia Costiera che, è l’occasione per alimentare la memoria, per riflettere sul glorioso passato del Corpo e per guardare con ottimismo al futuro, proseguendo sulla rotta intrapresa con partecipa e convinta consapevolezza delle rilevanti missioni assegnate.

E’ con questo spirito che domani l’Ammiraglio Ispettore Capo (CP) Felicio Angrisano, Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto – Guardia Costiera, si recherà a Gallipoli e a Lampedusa, per condividere l’impegno delle donne e degli uomini chiamati quotidianamente ad affrontare, in gravose operazioni di soccorso, le emergenze legate all’incessante flusso migratorio proveniente in particolare dal Nord Africa, testimoniando la vicinanza di tutti i militari del Corpo ai colleghi impegnati in “prima linea”

L’Ammiraglio Angrisano, nel corso degli incontri esprimerà ai militari dei Comandi salentini il più vivo apprezzamento per il lavoro svolto, con spirito di abnegazione e sacrificio, nei confronti della collettività fornendo così dello Stato un’immagine di efficienza al servizio della comunità nazionale e sovranazionale.