Aggredita in casa Consigliera Comunale di Manduria

comune-manduria

MANDURIA- Aggredita nella sua casa la consigliera del Comune di Manduria, Marita Minnone, eletta nella lista “Manduria Futura” del sindaco Roberto Massafra. Sono stati momenti di terrore per l’esponente politico di 34 anni che è finita in ospedale con un trauma cranico e lesioni in diverse parti del corpo. Le sue condizioni non sono gravi e se la caverà nel giro di quindici giorni. La donna è rientrata a casa da lavoro  quando ha sorpreso due uomini in tuta bianca e col volto coperto che frugavano nel suo appartamento. I malviventi si sono accorti della presenza della donna e a quel punto hanno reagito con violenza aggredendola e picchiandola in modo selvaggio fino a farla svenire. Quando la donna si è ripresa l’hanno trascinata in cucina prima della fuga. Tutto è successo intorno alle 14.

Gli equipaggi della Squadra Volante del Commissariato di Manduria, avvertiti della presenza dei ladri, sono intervenuti nell’appartamento in via Gorizia. A riferirli quanto accaduto è stata la sorella minore della vittima che è stata soccorsa e trasportata in ospedale dove i medici le hanno riscontrato traumi e contusioni su diverse parti del corpo e guarirà in 15 giorni. L’appartamento è stato ispezionato dai poliziotti della scientifica e sono in corso le indagini per identificare gli aggressori.