Ylenia Carrisi, Al Bano si arrende e rivela: “Ho sconfitto per tre volte il demonio”

Al-bano

CELLINO SAN MARCO- Da un lato, la resa del padre che, dopo un silenzio lungo vent’anni, getta la spugna e attende che il tribunale di Brindisi ufficializzi la morte presunta della figlia. Dall’altro, l’artista eccentrico ma credente, che veste gli ideologici panni di novello san Michele Arcangelo e rivela la sua battaglia con Satana a suon di croci collocate sul corpo.

Al Bano Carrisi, l’artista di Cellino san marco, simbolo musicale del Salento e dell?italia, si divide tra la fede e il dramma. Il dramma della scomparsa di Ylenia, l’amata figlia letteralmente svanita nel nulla nel gennaio del 1994, a 23 anni, mentre si trovava a New Orleans, negli stati uniti. Sono passati 6 mesi da quando il legale del cantante ha presentato la richiesta di dichiarazione di morte presunta. Oltre questo termine, non si tornerà più indietro. Nelle prossime settimane, tempi prettamente burocratici, la pratica sarà conclusa.

“Mi devo arrendere al silenzio” – ha dichiarato Al Bano. Una posizione in netto contrasto con quella dell’ex moglie Romina Power, ancora fiduciosa di poter un giorno riabbracciare la figlia. A prescindere da carte, documenti e protocolli. L’Al Bano che non ti aspetti è, piuttosto, quello che, nelle scorse ore, intervistato da articolo 3, parla della sua lotta contro Lucifero.

“Il demonio fa parte della cultura della mia terra – spiega il cantante pugliese –. Quando Romina e Ylenia (moglie e figlia del cantante, ndr) presero certe strade, la presenza del male era tangibile, Satana attacca sempre i più deboli. Cominciai a vivere male inveendo contro il cielo. Il diavolo stava vincendo, avevo imboccato una strada senza uscita, fatta di cattiveria, contro il prossimo e contro me stesso”. Poi aggiunge: “Con la preghiera, pregavo e mi coprivo di croci. La croce era la mia arma segreta. Più facevo il segno della croce e più percepivo che la presenza del diavolo, a fatica, si allontanava”.

Si avvicina, invece, il giorno della reunion, solo artistica, con Romina. A Mosca, l’ex coppia della felicità canterà di nuovo insieme, per la gioia dei fan.