Lite in famiglia: uomo accoltella figliastra

polizia

LECCE- Lite in famiglia, con finale a sorpresa.Tragedia sfiorata, ieri pomeriggio, in un appartamento in Via Taranto, a Lecce, nel corso di una discussione fra due sorellastre alla presenza del padre di una delle due che, per sedare gli animi, avrebbe afferrato un coltello ferendo, in maniera non grave, la figliastra.

All’origine di tutto, ci sarebbero le affermazione della giovane che avrebbe accusato l’uomo di maltrattamenti.
Il diretto interessato, un 65enne originario di Foggia, si sarebbe avvicinato alla figlia della sua ex compagna e l’avrebbe ferita con la lama.

Tutto questo, in presenza degli agenti delle Volanti, giunti nel frattempo per tenere la situazione sotto controllo.
Inevitabili le manette per il 65enne, arrestato per tentate lesioni, maltrattamenti, possesso ingiustificato di arma bianca e violenza privata.