Si introduce sul terrazzo di un’abitazione e ferisce un militare

carabinieri

BRINDISI- Abudul Raheem, un 24enne di origine ghanese senza fissa dimora, è stato sorpreso dal proprietario dell’abitazione nella quale si era introdotto. All’arrivo dei carabinieri della compagnia di Brindisi, il giovane, ha aggredito e ferito con un oggetto metallico uno dei militari accorsi cercando poi di dileguarsi per strada.

Nella fuga, Abudul ha inoltre danneggiamento una vettura appartenente ad un 43enne del luogo con un manufatto, prima di essere bloccato quindi da altri agenti che lo hanno arrestato e condotto in tribunale con l’accusa di porto di oggetti atti ad offendere, violenza, resistenza, lesioni, danneggiamento e inottemperanza all’ordine di espulsione.

Condannato ad 1 anno di reclusione, lo straniero, inoltre, è stato colpito da un nuovo ordine di allontanamento dal territorio nazionale.