Asfalto killer, auto contro scooter: muore 23enne di San Pietro

Ospedale 'Perrino'

TUTURANO-  Ancora sangue sulle strade del Brindisino. Nel primo pomeriggio, sulla strada che collega, via litoranea, Cerano a Tuturano, ha perso la vita il 23enne di San Pietro Vernotico Giuseppe Casole.Ad originare il mortale, l’impatto tra il mezzo a due ruote e un’auto condotta da una donna. Casole, insieme al coetaneo e concittadino Andrea Costantini, si è ritrovato sbattuto violentemente sull’asfalto. casole 5Entrambi i ragazzi, feriti, sono stati soccorsi e poi trasportati all’ospedale Perrino da un’ambulanza del 118, sul posto insieme agli agenti della polizia municipale di Brindisi. A preoccupare erano proprio le condizioni di Casole, che aveva riportato vistose ferite. Le condizioni del giovane sono apparse pertanto subito gravi. Dopo il disperato tentativo dei medici, il giovane è spirato poco dopo l’arrivo in ospedale. L’altro ragazzo non sarebbe, invece, in pericolo di vita.

Intanto, è sgomento a San Pietro e in tutta la provincia di Brindisi. Casole, infatti, era un vocalist molto noto nel mondo delle discoteche e dei locali notturni. Su Facebook sono in tanti a piangere un ragazzo per bene, figlio di un artigiano, che lascia anche una madre ed una sorella.