Ambiente e lavoro, Licchello (UIL) attacca Mariano (PD)

elisa-mariano

BRINDISI- Ambiente e lavoro, temi collegati ma, sembrerebbe, ormai inconciliabili. Dopo la presa di posizione dell’onorevole del Pd Elisa Mariano, che aveva nei giorni scorsi presentato un’interpellanza al Ministro sulla questione ambientale brindisina e i suoi risvolti sanitari, le parti sociali, in questo caso la Uil, accusano l’onorevole di proseguire la sua campagna elettorale, senza un’analisi completa delle problematiche.

“Mi sarei aspettato che il percorso politico, appena iniziato,dell’onorevole Mariano – afferma il segretario PROVINCIALE TONINO LICCHELLO- portasse proposte costruttive e risultati positivi non solo nel versante ambientale, ma anche suggerimenti adeguati in grado di contribuire a ridimensionare le problematiche occupazionali, una vera piaga per il nostro territorio, e nuove idee per rilanciare la crescita in una fase congiunturale così traumatica e contingente”. Al contrario, nei giorni scorsi, il fronte ambientalista aveva invece mostrato apprezzamento nei confronti delle posizioni assunte dal deputato democratico.