San Cataldo, oggi le sfide del Campionato italiano di beach volley Master Maschile

beach-volley

S. CATALDO- Grande attesa per le sfide finali della tappa salentina del Campionato italiano di beach volley Master Maschile – “Salento d’amare cup”, che si disputeranno domani (domenica 14 luglio) sull’arena del Lido York di San Cataldo.

Gli incontri domenicali, che vedranno in campo i campioni della specialità provenienti da tutta Italia, chiudono la tappa locale organizzata sotto l’egida della Federazione italiana pallavolo (Fipav) da Beach Talents Asd e Lido York, in collaborazione con Eventi Marketing & Communication e con il sostegno di Provincia (Assessorato Turismo e Marketing territoriale) e Comune di Lecce.

Sui tre campi di gara allestiti all’interno dello storico stabilimento balneare di San Cataldo, si comincerà a giocare a partire dalle ore 9. Sedici le coppie che si sfideranno negli ottavi di finale: Gianluca Casadei-Paolo Ficosecco (testa di serie n.1) contro Andrea Galliani-Paolo Romani (n.12); Emiliano Manni-Fabrizio Manni (n.5) contro Alessandro Orefice (di Squinzano)-Carmelo Mazza; Riccardo Giumelli-Riccardo Fenili (n.8) contro Alessandro Ubaldi-Giancinto Di Giacomo (n.13); Matteo Bertoli-Eugenio Amore (n.3) contro Daniele Di Stefano-Maurizio Montesi; Joshua Kessler-Simone Raggi contro Paolo Ingrosso (già campione tricolore, orgoglio salentino)-Francesco De Luca (n.4); Sergio Seregni-Andrea Abbiati contro Francesco Vanni-André Coelho (n.6); Matteo Galli-Andrea Garghella contro Luca Colaberardino-Andrea Lupo (n.7); Marco Negri-Marco Malavolta contro Andrea Tomatis-Matteo Martino (testa di serie n.1).

Le finali saranno trasmesse in streaming su Salentowebtv: terzo e quarto posto, a partire dalle 17, primo e secondo, dalle 18. La premiazione dei vincitori della tappa del Circuito tricolore sarà per mano di Alessandro Nocco, campione salentino del motociclismo internazionale e giovanissimo testimonial del marchio d’area della Provincia di Lecce “Salento d’amare”.
La presenza di Nocco sui campi del beach volley di San Cataldo rientra nel programma di coinvolgimento di giovani campioni salentini del mondo dello sport, della cultura, dell’arte e dello spettacolo, “testimonial del Salento da amare”, fortemente voluto dal presidente Antonio Gabellone e a cura dell’assessorato provinciale al Turismo e al Marketing territoriale, guidato da Francesco Pacella. Alla base della scelta della Provincia di Lecce c’è la convinzione che l’impiego di giovani testimonial, se opportunamente gestito sulla base dei quattro requisiti ritenuti fondamentali nel marketing territoriale e aziendale (la capacità tecnica, la credibilità, la simpatia e la notorietà) possa rappresentare, nell’attuale economia digitale, un utile strumento per creare maggiore attenzione verso il territorio, conferendogli nuovo appeal e dando contestualmente valore alle sue risorse ambientali, storico-artistiche e produttive.