Paolo Pagliaro nominato consigliere del Sottosegretario di Stato agli Affari regionali e alle Autonomie

LECCE- Prestigioso e meritato riconoscimento per il coordinatore regionale del Mir Puglia Paolo Pagliaro, presidente del Movimento Regione Salento.

Nell’ambito della Sua attività politico istituzionale il Governo italiano, attraverso la presidenza del Consiglio dei Ministri ha nominato Pagliaro nuovo consigliere del Sottosegretario di Stato per gli affari regionali e le autonomie.

Tale incarico – si legge nel decreto emanato dalla Presidenza del Consiglio – è affidato a una illustre personalità, dotata di elevata esperienza e professionalità in materia di riforme costituzionali, regionalismo e federalismo.

Con tale riconoscimento a Paolo Pagliaro, che lo impegnerà a stretto contatto con il sottosegretario Walter Ferrazza, il Governo rilancia la sua azione verso una riforma complessiva della pubblica amministrazione  a partire dalla ridefinizione dei nuovi livelli amministrativi territoriali.

Si agevola così il cammino intrapreso verso un neoregionalismo di respiro europeo, da anni cavallo di battaglia politico di Paolo Pagliaro, CHE HA ESPRESSO SODDISFAZIONE: “Sono fiero e onorato di poter collaborare con questo governo nella direzione delle riforme. E sono orgoglioso di partecipare a questa importante fase di cambiamento per il nostro paese. La delega che mi è stata attribuita mi soddisfa particolarmente perché mi consente di poter dare il mio modesto contributo al fianco del sottosegretario per le Autonomie Ferrazza nella fase di cambiamento e di riforme dell’architettura costituzionale del nostro paese e già la prossima settimana è previsto un incontro al ministero sul tema del regionalismo e del federalismo: una vera sfida per far ripartire il paese. Venerdì ministro e stottosegretario, insieme al presidente della società geografica, avvieranno un dibattito sulla nuova architettura del paese, andando oltre l’abolizione delle province”.

 

Ufficio Stampa

MRS-MIR