In fiamme il fuoristrada di un agricoltore: c’è il dolo

incendio auto

MESAGNE- All’origine dell’incendio che ha colpito il fuoristrada di un agricoltore di Mesagne c’è senz’altro la mano dell’uomo.

In via Contessa Beltrame, intorno alle quattro della notte, un incendio ha coinvolto un fuoristrada parcheggiato proprio sotto l’abitazione del suo proprietario.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Mesagne che hanno accertato, l’origine dolosa dell’incendio. I militari, infatti, hanno rinvenuto vicino l’auto in fiamme una bottiglia incendiaria contenente liquido infiammabile.

Sull’ipotetico movente il proprietario dell’auto non ha saputo dare spiegazione. Non avrebbe mai ricevuto minacce o intimidazioni.