Trivelle nello ionio? Federalberghi: “L’area di Taranto non può essere sede di nuovi insediamenti a forte impatto ambientale”

trivelle

TARANTO- Trivelle nello ionio? Sull’argomento interviene Federalberghi nazionale che esprime preoccupazione per l’impatto negativo che le attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi possono determinare sul sistema ambientale ed economico delle località costiere.

Federalberghi ritiene che agli interessi economici, debbano essere anteposti gli interessi connessi alla tutela della salute e dell’ambiente ed allo svolgimento di altre attività economiche tra cui il turismo e la pesca.  Al di là della posizione espressa per il territorio nazionale,  l’area di Taranto, per le già note criticità ambientali  del territorio, non può comunque essere sede di nuovi insediamenti a forte impatto ambientale