Marijuana e cocaina: arrestato spacciatore

sequestro-spaccio

NARDO’- I militari della Stazione di Nardò hanno proceduto, nella giornata di ieri, all’arresto di un uomo che deteneva, nella sua abitazione, oltre 15 grammi di marijuana, alcuni spinelli già confezionati, 1 grammo di cocaina oltre che diverso materiale per il confezionamento dello stupefacente tra cui un trita-erba, un bilancino di precisione e delle sostanze atte al “taglio” dello stupefacente stesso.

L’uomo, MAGLIO LUIGI, 28enne originario di Nardò ed ivi residente, era già da tempo attenzionato dai Carabinieri della Stazione di Nardò in quanto da qualche tempo si erano notati movimenti alquanti strani da e per la sua abitazione, di persone di diverse età, sia uomini che donne a tutte le ore del giorno e della notte. Insospettiti da tali frequenti e insoliti spostamenti, i Carabinieri di Nardò avevano così predisposto un servizio di osservazione da qualche tempo, studiando i movimenti intorno alla casa ed i tragitti dei soggetti che frequentavano l’abitazione. Dopo aver avuto come riscontro l’ennesima cessione di stupefacente ad un tossicodipendente della zona, nella nottata i militari hanno fatto ingresso nella casa del soggetto.

Dall’accurata perquisizione personale e domiciliare emergeva la presenza dello stupefacente e dell’attrezzatura annessa. Inoltre veniva rinvenuto anche un proiettile 9 mm parabellum, considerato munizionamento da guerra e quindi non detenibile. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e l’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Lecce.