Debiti Asl, in arrivo da Roma 185 milioni di euro

asl

BARI- 185 milioni di euro sono in arrivo da Roma per pagare i debiti delle Asl pugliesi. L’accordo è stato firmato a Roma tra il Ministero dell’Economia e la Regione Puglia. La cifra è una anticipazione di liquidità, che entro 30 giorni dal versamento dello Stato, consentirà alle Asl della Regione di procedere ai pagamenti dei fornitori, secondo un piano di pagamento già redatto e comunicato al Mef.

La cifra non risolverà completamente il problema visto che il totale dei debiti, per tutte e 6 le Asl di Puglia, sfiora i 2 miliardi di euro.