Bimba investita: individuato e denunciato il pirata

Questura 1

LECCE- Ha un nome l’uomo che, lo scorso 4 luglio, ha investito una bambina di 6 anni nei pressi di via Leuca. Si tratta di un 65enne, la cui auto –la Daewoo Matiz di colore grigio ripresa nel filmato acquisito nell’immediatezza dei fatti– era ferma nei pressi della sua abitazione.

I poliziotti della Sezione Volanti della Questura di Lecce, dopo una laboriosa indagine, hanno individuato l’abitazione dell’autore dell’investimento, trovando ancora lì parcheggiato il veicolo e constatando che la vettura presentava delle lievi striature sulla fiancata destra nella parte inferiore e alcune macchie di probabile sostanza ematica, presenti sul parafango anteriore destro all’altezza del passo ruota, danni perfettamente compatibili con la dinamica dell’incidente.

L’intestatario del mezzo è stato iscritto sul registro degli indagati in stato di libertà per i reati di omissione di soccorso e lesioni colpose gravi. Al denunciato è stata ritirata la patente e l’autovettura Daewoo Matiz è stata sottoposta a sequestro penale e messa a disposizione del pm De Donno.