Dopo Fli nasce Puglia Protagonista, Pellegrino Coordinatore Regionale

Paolo Pellegrino

LECCE- Archiviata l’amara esperienza di Fli, dove i dirigenti locali si sono visti imporre da Fini i paracadutati del nord, si riparte dagli stessi valori, ma senza leader nazionali. Ieri, a Bari, l’assemblea costituente di Puglia Protagonista, un partito già ben radicato su Lecce: con Paolo Pellegrino che ricopre l’incarico di coordinatore regionale, ma con altri esponenti noti nel panorama locale.

Il presidente onorario è un barese, Francesco Divella,  mentre il consigliere regionale Giammarco Sùrico rivestirà il ruolo di presidente. Entro dieci giorni saranno nominati i coordinatori provinciali e i responsabili di segreteria. Per Divella si tratta di una nuova destra che si lascia alle spalle il passato. Pellegrino dice di voler perseguire valori e idee di Fli, ma con un partito senza capi romani e interviene nel dibattito sul neoregionalismo.