Mesagne, occupano il Comune: domani la lavoratrici Adi incontrano i Sindaci

comune di mesagne

MESAGNE- Tensione al comune di Mesagne. Gli operatori sociali dell’ambito territoriale 4 occupano l’aula consiliare. Da mesi non percepiscono lo stipendio. Domani riunione straordinaria dei sindaci. 

Da mesi senza stipendio. Scoppia la rabbia pacifica delle lavoratrici del servizio di assistenza domiciliare integrata che in mattinata hanno occupato l’aula consiliare del comune di Mesagne, ente capofila dell’ambito territoriale Brindisi/4. Il mancato pagamento degli stipendi di aprile, maggio e giugno ha portato le dipendenti delle cooperative sociali a bussare alla porta del primo cittadino di Mesagne che ha immediatamente contattato i colleghi dei comuni di San Donaci, Torre Santa Susanna, San Pancrazio, San Pietro Vernotico, Erchie, Cellino e Torchiarolo. Martedì alle 11 i sindaci si riuniranno a palazzo dei Celestini per cercare una soluzione.

Dopo una serie di ritardi, le lavoratrici hanno deciso di far sentire la propria voce occupando il comune e sono disposte a protestare ad oltranza finchè non otterranno gli arretrati: in ballo c’è il futuro di tante famiglie, ma anche il servizio di assistenza domiciliare ad anziani e disabili, che versa da tempo in condizioni precarie.