Fineterra 2013, servito “Il pasto della Tarantola”

pomodori-secchi

LECCE- Le storie di paesaggi si raccontano con le immagini, ma anche con i sapori. La rassegna FINETERRA 2013 parla del Mediterraneo dell’arte, della cultura, della vicinanza tra le terre che vi sia affacciano.


A Palazzo dei Celestini, ospiti della Provincia di Lecce, attraverso scatti che ritraggono mare e sorrisi della gente del mediterraneo, Mustafa Şahin, del Dipartimento di Archeologia dell’Università di Uludağ, l’europarlamentare Raffaele Baldassarre, e Luigi Romita hanno parlato della “Turchia tra l’Europa e Piazza Taksim”.

A seguire, è stato servito “Il pasto della Tarantola”, offerto dai Cantieri Teatrali Koreja. Le attrici, nelle vesti di cameriere, hanno accompagnato gli spettatori nella degustazione guidata di 5 prodotti tipici delle tavole salentine (mùscari, scapèce, pomodori secchi sott’olio, africano e negroamaro).