Bimbo di tre anni travolto e ucciso da un Suv

carabinieri

TORRICELLA- Una tragedia, un incidente terribile; un bimbo di 3 anni è morto nel primo pomeriggio a Torricella, travolto da un Suv che se lo è trovato davanti all’improvviso. Il piccolo, secondo una prima ricostruzione , è sfuggito al controllo dei genitori uscendo dal cancello di casa e attraversando la strada. Per lui purtroppo non c’è stato nulla da fare.

La tragedia che ha sconvolto la vita di una famiglia riunita al mare per la domenica, è avvenuta nei pressi della villetta di famiglia sulla litoranea, in localita’ ‘Trullo di Mare’, a Marina di Torricella. Il conducente del suv, un uomo di Grottaglie, si  e’ fermato a soccorrere il piccolo che arrivato in ambulanza nell’ospedale ‘Giannuzzi’ di Manduria era ancora vivo,  ma e’ morto poco dopo. Le indagini sono affidate ai cc. Il piccolo si trovava nella villetta con il nonno e la madre ed e’ sfuggito al loro controllo. Purtroppo ha riportato gravissime ferite e all’arrivo in ospedale le sue condizioni erano già disperate.

Il conducente del Suv non si e’ accorto della presenza del bimbo. Ora la sua posizione è al vaglio  dei Carabinieri della Compagnia di Manduria, che hanno ascoltato i testimoni e avviato le indagini per accertare eventuali responsabilità.