Tratto in arresto per detenzione e spaccio di stupefacenti

arresto-giovane-molfetta

BRINDISI- I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Brindisi hanno arrestato Morris CERVELLERA, 36enne del posto, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Il provvedimento è scattato a margine delle indagini avviate dai militari, dalle quali è emerso che Cervellera si è reso responsabile di spaccio nei mesi di aprile, maggio e giugno 2013.

L’ordinanza è stata notificata a CERVELLERA direttamente presso la casa circondariale di Brindisi, dove era già detenuto per altra causa.