Tamponamento a catena, coinvolte 4 auto: 3 feriti

tamponamento-a-catena

MASSAFRA (TA)- L’ eccessiva velocità e, cosi, non fa in tempo a frenare e scatena un tamponamento coinvolgendo 4 auto. E’ stato l’ autista di un camion a provocare lo spettacolare incidente avvenuto nel pomeriggio sulla ss 106, all’ altezza di Massafra. Il conducente del mezzo, secondo i vigili urbani intervenuti sul posto, ha perso il controllo del mezzo pesante a causa della velocità di marcia ben superiore a quella consentita. Il tir che proveniva da Taranto viaggiava infatti a 90 km/h anzichè 50 km/h (limite consentito su quella strada in quel punto).

Il camionista non ha visto in tempo il rosso al semaforo prima dello svincolo per Massafra, andando sulle  auto davanti a sè. Tre in tutto i feriti. due uomini e una donna. Uno dei due uomini è finito in prognosi riservata. Sono tutti ricoverati all’ ospedale di Castellaneta. Ad avere la meglio proprio il conducente del gigante della strada. Per lui nessuna lesione. Solo danni all’autocarro. Sul posto, oltre i vigili urbani e al 118, sono arrivati anche i carabinieri e gli uomini della Polstrada. traffico in tilt per un’oretta circa.