Lotta agli incendi, Lecce e Taranto le province più colpite

LECCE-  In piena campagna Antincendio Boschivo si cominciano a tirare le somme. L’estate, infatti, segna il territorio pugliese ed il Corpo Forestale è impegnato nella lotta agli incendi. Al 30 giugno  il Corpo Forestale dello Stato è intervenuto in Puglia su 120 interventi che hanno interessato  una superficie totale stimata di circa 650 ettari; sono stati necessari 9 interventi aerei, di cui 3 nella settimana dal 24 al 30 giugno. Lecce e Taranto risultano le province più colpite dagli incendi, rispettivamente 73 e 500 ettari.

Di fondamentale importanza nella lotta agli incendi boschivi sono la tempestività degli interventi degli organismi preposti e la ormai consolidata cooperazione tra C.F.S., protezione civile, ARIF e le associazioni dei volontari, nonché, nella fase post intervento, l’attività d’indagine del Corpo Forestale dello Stato.

L’invito all’utente è quello di chiamare il 1515 della Centrale Operativa del C.F.S. quando si avvista un principio di incendio boschivo ovvero quando si avvistano persone sospette nei pressi dei boschi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*