Rifiuti speciali non autorizzati, nei guai 36enne

carabinieri

OSTUNI (BR)   –   I carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana hanno deferito in stato di libertà un 36enne di Ostuni, per “attività di raccolta, trasporto e miscelazione di rifiuti pericolosi in assenza di autorizzazione e non consentiti dalla legge” e “attività di raccolta di rifiuti speciali sprovvisto di iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali”.

Costui è stato sorpreso mentre trasportava a bordo del proprio autocarro materiale ferroso raccolto senza alcuna autorizzazione. Il veicolo ed il materiale sono stati sottoposti a sequestro.