Taranto: martedì la ricapitalizzazione, occorrono 900.000 €

Taranto_Calcio

TARANTO   –   Sistemato il settore giovanile, affidato ufficialmente alla Fondazione Taras, per il Taranto adesso è tempo di guardare alla prossima stagione anche sul piano societario. Martedì 2 luglio, tutti i soci del Taranto Football Club 1927 si riuniranno dinanzi al notaio per fare i conti con la ricapitalizzazione di 900.000 €: 200.000 € serviranno per coprire l’abbattimento del capitale, 700.000 € invece sono necessari per affrontare il campionato 2013/2014.

Chi, tra i componenti della proprietà, deciderà di sottoscrivere la ricapitalizzazione, avrà a disposizione 30 giorni per versare il 25% della propria parte. Poi scatterà una seconda fase in cui gli attuali soci avranno la possibilità di acquistare le quote rimaste scoperte.

Al termine di questo periodo entrerebbero in gioco anche forze esterne, quindi un nuovo socio che potrà acquistare le quote eventualmente non assegnate.