Muore dopo 6 mesi di ricovero, indaga la Procura

ospedale 'V.Fazzi'

LECCE  –  E’ morto, lo scorso 24 giugno, per una presunta infezione a circa 6 mesi dall’intervento chirurgico. La vittima è Ruggiero Vizzarro, 79 anni di Lecce, il quale era stato sottoposto ad una delicata operazione per la sostituzione della valvola aortica, presso l’ospedale ‘Vito Fazzi’, dov’era poi rimasto ricoverato fino al giorno del suo decesso.

La Procura, ha aperto un fascicolo sulla base di un esposto presentato dai figli dell’uomo, assistiti dall’avvocato Alessandro Stomeo. Ieri l’autopsia sul corpo dell’anzian, ora si attende il responso.