La Commissione Ambiente dice ‘no’ alla condotta sottomarina

Comune Nardò

NARDO’ (LE)  –  La Commissione Ambiente del Comune di Nardò si è riunita, questa mattina, per esprimersi sulla condotta sottomarina la cui realizzazione è stata fonte di polemiche e di opposizione da parte di cittadini, associazioni e forze politiche neretine.

Tutti gli interventi hanno manifestato la volontà di dare seguito a quanto deliberato dal Consiglio comunale all’unanimità, che stabiliva la volontà di respingere il progetto della condotta sottomarina.

I consiglieri, che hanno partecipato alla riunione che si è svolta in Regione nei giorni scorsi,  hanno comunicato che la Regione Puglia ha preso atto della volontà  del Consiglio comunale di Nardò e che non darà seguito al progetto appaltato.

Sulla questione, nei giorni scorsi, è intervenuto anche Giuseppe Zacà, coordinatore del MIR e del Movimento Regione Salento, chiedendo un maggiore coinvolgimento delle forze politiche e dei cittadini su tematiche così importanti per lo sviluppo di un territorio a vocazione turistica come quello di Nardò.