In arrivo l’ordinanza: divieto dalle 20 alle 7 di vendere bevande in vetro

Lecce

LECCE  –  Dalle ore 20.00 di ciascun giorno, fino alle ore 07.00 del giorno successivo, sarà fatto divieto assoluto di somministrare e/o vendere per asporto bevande in bottiglia e/o in bicchiere di vetro e/o in lattine da parte delle attività di somministrazione di alimenti e bevande (anche temporanee), delle attività di commercio di prodotti alimentari, degli esercizi di vicinato e/o artigianali ed in genere di tutte le forme di commercio che consentono la vendita di bevande in contenitori di vetro o latta, nonchè attraverso l’uso di distributori automatici.

E’ stato concordato il testo definitivo dell’ordinanza che regolerà in via sperimentale fino al 14 gennaio 2014 la somministrazione e il consumo delle bevande a Lecce. Il nuovo testo riveduto dell’ordinanza dirigenziale si riferisce al territorio comunale compreso all’interno dell’anello della cosiddetta ‘circonvallazione’ (nello specifico il territorio compreso tra i viali: Ugo Foscolo, Porta d’Europa, del Risorgimento, della Repubblica, Grassi, dell’Abate Antonio, Leuca, Marche, Rossini, Japigia).