Lite sfocia nel sangue, tunisino accoltellato

Commissariato Nardò

NARDO’ (LE )  –   E’ sfociata nel sangue una lite tra 3 extracomunitari avvenuta ieri sera a Nardò in Contrada Arene Serrazze, nei pressi di un’ex falegnameria. Ad avere la peggio un tunisino di 33 anni ferito con una coltellata alla testa.

L’uomo è stato bloccato da due connazionali.

Mentre uno lo teneva fermo, l’altro lo feriva con un fendente. Le indagini sull’accaduto sono condotte dagli agenti del Commissariato di Nardò, i primi ad intervenire sul posto.

Le ricerche dei responsabili sono scattate subito. Solo uno, un 21enne tunisino è stato rintracciato e denunciato. Ora è caccia aperta al complice che avrebbe ferito con il coltello la vittima.