Cade dal tetto, operaio in ospedale

'vito fazzi'

TAVIANO  (LE)   –  Un operaio di 62 anni di Taviano, Franco Stefano, ha perso l’equilibrio ed è precipitato a terra da una altezza di circa 5 metri. L’uomo era sul tetto di un’abitazione in via Vincenzo Scategni a Taviano dove, intorno alle  di questa mattina, stava installando un pannello fotovoltaico.

Nella caduta ha riportato una frattura al volto giudicata guaribile in 30 giorni.

Il 62enne è tuttora ricoverato presso il ‘Fazzi’ di Lecce ma le sue condizioni non sono gravi.

Sul posto 118, carabinieri e funzionari dello Spesal.