Alimenti cancerogeni, arresti in 11 province

NAS

BRINDISI  –  Maxi blitz dei carabinieri del NAS di Udine a conclusione di una complessa attività investigativa coordinata dalla Procura della Repubblica di Udine. I militari stanno effettuando alcuni arresti per frode in commercio, adulterazione di alimenti e commercio di sostanze nocive e cancerogene.

In corso, in queste ore, perquisizioni in varie regioni italiane tra cui anche la Puglia a Bari e Brindisi.

L’Arma ha dispiegato 300 carabinieri.