Scontri alla Statale, tra gli anarchici arrestato anche un leccese

Milano

LECCE   –   C’è anche un leccese tra le 7 persone arrestate a Milano, in relazione ai fatti avvenuti il 6 maggio scorso all’interno dell’Università Statale, in occasione dello sgombero della ex libreria Cuem, abusivamente occupatanel mese di aprile 2012.

Un centinaio di manifestanti avevano allestito una sorta di barricata per impedire l’accesso alla Polizia e nel corso degli scontri erano rimasti feriti 6 agenti e alcuni militanti.

Nelle ordinanze sono contestate resistenza e violenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, lesioni aggravate, travisamento, porto di oggetti atti ad offendere, istigazione a delinquere.

Anche il leccese arrestato, 32enne, ora ai domiciliari, sarebbe vicino all’area anarchica.