Minacciato col coltello e derubato, paura per un leccese

carabinieri

LECCE  –  Attimi di terrore per un giovane leccese derubato del portafogli da un extracomunitario. È successo di notte, in viale della Libertà, a Lecce. La vittima ha raccontato di essere stato avvicinato da un senegalese che armato di coltello, lo ha minacciato per avere del denaro.

La vittima non ha opposto resistenza e, sotto la minaccia della lama, ha assecondato le richieste dell’africano.

Sotto choc, si è poi recato nella vicina caserma dei carabinieri per denunciare il fatto.