E’ l’ora degli esami di Stato!

esami

LECCE   –    E’ arrivato il giorno della verità. Primo scritto della maturità per quasi mezzo milione di studenti. Fra gli istituti di istruzione secondaria anche quelli leccesi. Al liceo Classico Palmieri, sono le 13.15 ed iniziano ad uscire, alla spicciolata, i primi maturandi.

L’individuo e la società di massa; gli omicidi politici, Stato, mercato e democrazia; la ricerca sul cervello. Sono gli argomenti dei quattro saggi brevi o articolo di giornale cui si sono cimentati i maturandi.

Il saggio o articolo di giornale sui delitti politici si è concentrato sui casi: Matteotti, Kennedy; Aldo Moro, l’arcivescovo Francesco Ferdinando. Quello su individuo e società di massa ha preso in considerazione brani di Pasolini, Bodei, Canetti e Montale. La traccia socio-economica su Stato, mercato e democrazia contiene invece brani da Krugman, Pirani e Luigi Zingales.

Il più gettonato è stato il tema della crisi.

La prima prova è volata, ora si rema dritto verso la seconda, per i licei la versione di latino. L’autore più temuto, resta lui: Tacito adulto.