Ilva, Riesame conferma sequestro sul tesoro dei Riva

Tribunale di Taranto .

TARANTO   Il Tribunale del Riesame di Taranto ha confermato il sequestro di 8,1 miliardi di euro di beni nei confronti di Riva Fire, rigettando il ricorso presentato dalla holding che controlla l’Ilva spa, contro il decreto del gip che è entrato in esecuzione il 24 maggio scorso.

Fino ad oggi sono stati sequestrati beni per un miliardo di euro circa. La cifra di 8,1 miliardi corrisponde alle somme che, secondo la Procura, l’Ilva avrebbe investito per l’adeguamento ambientale degli impianti.