Si suicida al secondo tentativo, la Procura indaga per istigazione

minaccia suicidio a Galatina 8

GALATINA (LE)  –   Il sostituto procuratore Massimiliano Carducci ha aperto un fascicolo d’indagine per fare luce sulla morte dell’ ufficiale della Marina in pensione 67enne di Galatina che si è tolto la vita ieri, dopo un primo tentativo sventato 10 giorni fa.

Istigazione al suicidio è l’accusa ipotizzata al momento contro ignoti.

Domani mattina il pm conferirà l’incarico al medico legale Ermenegildo Colosimo, che si occuperà di effettuare la visita esterna sul cadavere dell’uomo.

Foto di Antonio Castelluzzo