Ruba uno smartphone, 35enne nei guai

mediaworld

SURBO (LE)  –   Un 35enne leccese è stato denunciato a piede libero per furto aggravato ed è stato anche segnalato per uso di sostanze stupefacenti. Tutto questo, dopo essere stato sorpreso da alcuni impiegati della Mediaworld di Surbo,  mentre tentava di portare via uno smartphone.

Secondo quanto accertato dalla Polizia, intervenuta dopo la segnalazione da parte del responsabile del punto vendita, l’uomo si sarebbe impossessato di un Galaxy Mini, riuscendo anche a liberarlo dalla protezione antitaccheggio.

Gesti che a quanto pare, non sono sfuggiti ai commessi. Come se non bastasse, in auto aveva un tablet anch’esso risultato rubato, e 4 grammi di eroina. Da qui, la denuncia e la segnalazione nei suoi confronti.