Operazione ‘Action days’, arrestato 51enne leccese

sequestro vasi cimiteriali in rame

LECCEArresti domiciliari per Vittorio Carbone, 51enne leccese titolare della ditta ‘La Ferrosa’, sita in via Vecchia Surbonella zona industriale di Lecce. Per l’uomo, già denunciato per ricettazione e per smaltimento di rifiuti speciali non autorizzato, in mattinata il gip del Tribunale di Lecce Simona Panzera su richiesta del pm Carmen Ruggiero, ha disposto la misura restrittiva.

E’ uno degli strascichi dell’operazione ‘Action days’, eseguita da polizia e carabinieri il 27 e 28 maggio scorsi, nei confronti di una presunta organizzazione criminale specializzata nel commercio di rame rubato.

Tra il materiale recuperato, anche i vasi di rame trafugati nel cimitero cittadino.