Mercato multietnico, “ci sentiamo commercianti di serie B”

protesta immigrati

LECCE  –  Una vera e propria sonora protesta quella andata in scena questa mattina in piazza Sant’Oronzo a Lecce. I commercianti del mercato multietnico allestito a Settelacquare in pacifica rivolta contro l’Amministrazione comunale.

“Ci sentiamo commercianti di serie B”, dicono.

Da quando gli ambulanti sono stati trasferiti dal cuore alle porte di Lecce, nulla pare vada più per il verso giusto. Strutture fatiscenti, infiltrazioni e allagamenti quando piove, fanno del mercato una struttura non appetibile e problematica.

Insomma a sentire i commercianti, oltre al danno di vedersi spostati si aggiunge la beffa di un complesso mai effettivamente partito, nè giustamente pubblicizzato, dice Abramo, commerciante che come gli altri  ha pagato 1.000 € circa per allestire il box.

 

Foto di Antonio Castelluzzo