Per sfuggire alla cattura investe poliziotto, arrestati 2 pusher

arresti Taurisano

TAURISANO (LE)  – Un 43enne di Taurisano, Carmelo Mauro, incensurato, è stato arrestato questa mattina per concorso in detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente, tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo è stato sorpreso dagli agenti della Squadra Mobile e del Commissariato  di Taurisano, mentre prelevava un involucro nei pressi di un albero di ulivo in aperta campagna alla periferia di Casarano e si allontanava velocemente a bordo di una Mercedes Classe A  sulla  Casarano-Taurisano.

Inseguito dalla Polizia, dopo aver gettato dal finestrino l’involucro  successivamente recuperato dagli agenti e contenente 152 grammi di cocaina già in parte suddivisa in dosi, ha forzato il blocco da parte delle forze dell’ordine investendo un poliziotto per poi allontanarsi nuovamente.

E solo dopo  che la Polizia  ha esploso  a scopo intimidatorio  un colpo di pistola, che il 43enne ha deciso di fermarsi. Intanto,  l’agente ferito e trasportato in ambulanza presso l’Ospedale di Casarano, avrebbe riportato varie contusioni giudicate guaribili in 20 giorni.

Manette anche ai polsi del 37enne casaranese, Tommaso Montedoro, accusato di aver detenuto in più di qualche occasione quantitativi di cocaina, alcuni dei quali ceduti proprio a Carmelo Mauro.