Si risolve la vertenza dei vigilanti al ‘Fazzi’, assunti tutti e 17

Velialpol

 LECCE  –    Si risolve positivamente la vertenza dei 17 vigilanti dell’ospedale ‘Vito Fazzi’ esclusi dopo il cambio d’appalto  dal 1° giugno. Dalla Velialpol avrebbero dovuto passare in automatico alle dipendenze della Securpol Security.

Invece, sono rimasti al palo.

Dopo le proteste e l’incontro di oggi in Prefettura alla presenza di ASL e azienda, la Securpol ha innescato la retromarcia e ha formalizzato l’assunzione non di 12, come era nelle sue intenzioni, ma di tutte e 17 le guardie giurate che in serata hanno firmato il contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Foto di Antonio Castelluzzo