Tariffe acqua, ARIF sospende adeguamento

Giuseppe Taurino

BARI  –   “E’ stata sospesa l’applicazione dell’adeguamento tariffario dell’acqua”. Lo rende noto il direttore generale dell’ARIF, l’Agenzia Regionale Attività Irrigue Forestali, Giuseppe Taurino. “Tale decisione – spiega – è determinata dalla volontà di presentare parallelamente a tale adeguamento tariffario, il piano di investimenti da me già predisposto e su cui occorrerebbe una concertazione per la riduzione dei costi energetici e di emungimento dell’acqua.

In tal senso, l’Agenzia ha stipulato una convenzione con l’IAMB, l’Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari, proprio al fine di studiare un piano di interventi.

Valutato peraltro il fatto che l’aumento delle tariffe non incide sulla tenuta di bilancio, giacchè quegli introiti di certo non servono a coprire avanzi di gestione ad oggi inesistenti, si ritiene quindi opportuno avviare una fase di trattativa con le associazioni di categoria”.