Truffe ad anziani, impiegata della banca salva 79enne

sportello bancario

TARANTO  –  Sventata l’ennesima truffa ad una anziana grazie all’intervento di un’impiegata di una banca di Taranto. Una donna di 79 anni si è presentata allo sportello bancario chiedendo di poter prelevare 2.000 € e spiegando che avrebbe dovuto consegnarli all’amico di un nipote che vive fuori città.

L’impiegata, insospettita dal racconto, ha avvertito la Polizia giunta sul posto con una volante.

Gli agenti hanno accertato che la povera pensionata era stata fermata da uno sconosciuto. L’uomo le aveva chiesto la somma di 3.800 €, fingendo una telefonata con un complice che si è spacciato per il nipote.

Ma se la 79enne è caduta nella rete del malfattore, più astuta è stata l’impiegata che ha così permesso di evitare il peggio.