Sorpresi in auto con la refurtiva, denunciati 3 neretini

carabinieri

NARDO’ (LE)   –  A seguito di perquisizione veicolare da parte dei carabinieri della Stazione di Nardò, ieri, tre giovani del posto, un 24enne e due 30enni, tutti già noti, sono stati trovati in possesso di due bracieri in ottone ed una pompa manuale per l’agricoltura in rame risultati rubati lo scorso 27 maggio da una abitazione disabitata e temporaneamente gestita da curatore legale, ubicata in  località  Pendinello.

La refurtiva recuperata è stata restituita all’avente diritto.