73enne muore durante il trasferimento da un ospedale all’altro

ambulanza

VERNOLE (LE)  – E’ morta in ambulanza, durante il trasferimento dal ‘Fazzi’ di Lecce all’ospedale ‘Panìco’ di Tricase, dove i medici ne avevano disposto il trasferimento. E, invece, il cuore di Maria Assunta Rielli, 73enne di Vernole,si è fermato in ambulanza.

E’ accaduto la notte scorsa e della vicenda è stato informato il magistrato di turno che sta valutando se conferire l’incarico per l’autopsia.

La 73enne è stata colpita da un aneurisma all’aorta. È stato il 118 ad intervenire in casa e poi a portarla al ‘Fazzi’. E’ qui che i medici, constatata la gravità della situazione hanno disposto il trasferimento a Tricase, ospedale che dispone del reparto di Cardiologia vascolare.

Alle 2 del mattino, prima ancora di arrivare, la donna è morta.

E’ stato il figlio a sporgere denuncia e a volerci veder chiaro. Toccherà agli inquirenti ora accertare se la donna si sarebbe potuta salvare se fosse rimasta a Lecce e avesse ricevuto lì tutte le cure necessarie.