Scintille in Consiglio provinciale, lite sui tirocini formativi

palazzo dei celestini

LECCE  –  Ritorna sui banchi dell’assise provinciale Fabio Campobasso, subentrato al posto di Renato Stabile che vola fra le fila del Governo di Antonio Gabellone. Si apre così il Consiglio a Palazzo dei Celestini dove non mancano scintille sui tirocini formativi organizzati dalla Provincia di Lecce.

In particolare l’opposizione ha chiesto delucidazioni su come siano state espletate le procedure di ammissione di tirocinanti, in particolar modo per le partecipate Salento Energia e Stp.

Il capogruppo del PD, Cosimo Durante, ha chiesto dei chiarimenti sul perchè a dire del consigliere, non c’erano i tempi per l’avviso pubblico. A rispondere Antonio Gabellone il quale ha ribadito che per i tirocinanti ammessi non si prospetta alcuna assunzione e che presto farà riaprire i termini laddove possibile.